VIAGGI - TUNISIA's photo story

Tunisia. Terra natia di un popolo indomito, fiero e ospitale. Terra popolata dai discendenti di Cartagine, terra di meraviglie e terra dove si produsse la scintilla che fece esplodere quella che é passata alla storia come"Primavera Araba".
Nel Marzo del 2013 si celebrò a Tunisi un evento epocale, un evento che rimarrà nella storia per le sue connotazioni politiche, sociali, culturali e umane: il World SocialForum.
Questo incontro al quale parteciparono le organizzazioni della società civile provenienti da tutto il Mondo, si celebrava per la prima volta in un Paese Arabo.
Tunisi dal 26 al 30 Marzo del 2013 divenne una nuova Babilonia, fu inondata di colori, di genti proveniente da tutto il mondo portatrici di sentimenti di fratellanza e sopratutto dallo slogan: un’altro mondo é possibile.
Con una nave ho raggiunsi Tunisi dal porto di Genova, alcuni giorni prima dell’inizio del forum. L’eccitazione era sul volto e nelle parole di tutti i passeggeri. Stavamo navigando verso la storia. La Tunisia ci accolse a braccia aperte. Le rovine di quella che un tempo fu Cartagine, il villaggio di Sidi Bou Said, le strade, i vicoli, i mercati, il meraviglioso Museo del Bardo e soprattutto la gente di Tunisi, rimarranno sempre nella mia memoria.

Queste le foto di quella magnifica esperienza.

PHOTO STORY













































































































































































Vuoi dei consigli su cosa vedere, dove dormire e dove mangiare? 
Allora guarda le mie recensioni su Trip Advisor
Se invece vuoi continuare a viaggiare per altre destinazioni ed immergerti in altre culture attraverso le mie foto, vieni a scoprire l'Atlante Fotografico dei miei viaggi oppure visita la sezione Isole e Arcipelaghi 

Caminante, son tus huellas
el camino y nada más;
Caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.
Al andar se hace el camino,
y al volver la vista atrás
se ve la senda que nunca
se ha de volver a pisar.
Caminante no hay camino
sino estelas en la mar.

                                                                   Antonio Machado





Nessun commento:

Posta un commento