CRONACA: perchè gli USA sono un impero (Daniele Ganser)

Questa è la trascrizione di una parte dell' intervento di Daniele Ganser nella conferenza "Regime change" del 10 maggio 2015 a Berlino

Dr. Daniele Ganser 

Daniele Ganser è uno storico svizzero specializzato in storia contemporanea e politica internazionale. Il Dr. Ganser è professore di storia presso l'Università di Basilea, in Svizzera, ed è anche direttore dell'Istituto svizzero per la ricerca sulla pace e l'energia (SIPER) e Presidente di ASPO Svizzera (Associazione per lo studio del picco del petrolio e del gas)



Dovete capire che gli USA sono oggi lo Stato più potente del Mondo. Ci sono circa 200 stati nel Mondo ma gli  USA sono i più potenti e per questo noi storici lo definiamo un IMPERO. Ogni volta che dico "gli USA sono un'Impero", alcune persone si scaldano. E io dico loro "non vi scaldate, ok? Ci sono sempre stati imperi!"
C'è stato l'impero britannico, c'è stato l'impero romano, gli olandesi hanno seguito una politica imperiale. I francesi hanno colonizzato parte dell'Africa, quindi non ci si dovrebbe alterare sul termine "impero americano". Non si devono agitare se dico che Parigi è in Francia. Sono semplicemente dati di fatto. Ci si deve abituare al fatto che queste cose vengano dette. Poi ci si potrà chiedere "è un'impero benevolo che aiuta l'umanità?" oppure "è un'impero  che segue spietatamente i suoi interessi?". Possiamo discutere su questo ma non si può discutere sul fatto che gli USA siano o meno un impero.. 

Come valutiamo un impero noi storici? Per prima cosa guardiamo chi ha la valuta di riserva.   Sono gli USA... Loro hanno i dollari. Non l'Euro, non gli Yen o i Rubli  e neanche i Franchi Svizzeri,  bensi i dollari.  E' la moneta più importante e spesso un impero ha la moneta più importante. I dollari, negli USA, si possono battere "gratis" da quando non c'è più la copertura aurea. Gli USA hanno il più grande PIL (Prodotto Interno Lordo). Si può misurare... Sono 14 500 miliardi. Non è proprio una cifra che si impara nelle scuole perchè è cosi elevata che non si può memorizzare: è il più grande PIL, la più grande economia del Mondo. Gli altri Stati ci pensano sempre due volte se criticare o no un impero perchè tutti hanno contatti economici con la più grande economia. Ciò che trovo interessante è che nel febbraio 2015 uno stratega americano, George Friedman, che non ho mai incontrato e che a dire il vero non stimo (ma è interesante ciò che afferma), in un convegno a Chicago ha detto: 

"Siamo un impero molto giovane, non vogliamo neanche pensare che siamo un impero".


George Friedman


Lo ha detto agli americani, è un americano che parla ad altri americani: "noi siamo quasi 1/4 dell'economia mondiale e questo fa arrabbiare molte persone" uhm...qui gli do ragione! 

Un impero cerca naturalmente di mantenere ed allargare la sua  potenza. Non ha nulla a che fare con i diritti umani ma, per esempio, si vorrebbe controllare i diritti minerari, si vorrebbe controllare i mercati per l'esportazione, si vorrebbe costruire basi militari, anche se all'opinione pubblica si dice che si fa per aiutare altri Stati. E secondo me non è vero... 
Un impero si riconosce se ha la più grande aviazione militare, in questo caso molto evidente. Qui (mostra un'immagine) un aereo, che bombarda la Siria. Hanno davvero questa insuperabile aviazione militare. Mi ricordo che quando ero un ragazzino, più o meno 14enne, andai al cinema a vedere "Top Gun". Forse i più  vecchiotti tra di voi si ricordano... Un film con Tom Cruise. C'erano gli aerei e i ragazzi (piloti), lo trovavo bello! Aerei veloci  e motociclette... Aerei e moto, per me era chiaro che era un film di alta qualità. A quei tempi non avevo la minima idea di politica internazionale. 10-20 anni dopo ho scoperto che se si vuole avere in un film una portaerei e un jet militare, o più di uno, si deve prima far visionare il documento al Pentagono. Ero indignato, non lo sapevo. Il Pentagono legge la trama e decide se il ruolo "dei buoni e dei cattivi" è distribuito correttamente e se non è corretto non danno gli aerei... E si deve fare un film con aerei di carta il che non è molto cool. Questo è il  potere culturale degli americani. Trasportano nei loro film, per esempio " American Sniper", la loro, diciamo, analisi culturale del Mondo. Questo l'ho constatato con sgomento e da allora non guardo più "Top Gun". 


Drone tipo "Predator"
Gli americani hanno anche il più grande numero di droni in azione, (mostra un'immagine) questo è il tipo "Predator". Hanno già ammazzato circa 3000 persone con i droni. Il professore americano Noam Chomsky ha detto che questa è la più grande campagna terroristica di sempre. Questi droni volano e non c'è nessuno a bordo ma ci sono  soldati a terra con dei Joysticks che sparano coi missili  e cosi muoiono persone. 3000 morti sono parecchi...Facciamo finta che AlQaeda abbia dei droni e che negli  ultimi 10 anni abbia ammazzato 3000 persone. Lo troveremmo incredibile...Si direbbe che è la più alta forma di terrorismo ma se lo fa l'impero si chiama "lotta al terrorismo".
Siginifica che dobbiamo guardare bene a come viene usato il linguaggio. L'impero ha interesse a che il linguaggio venga usato in modo da ottenere il cosidetto "Manufacturing Consent", cioè la "Fabbrica del Consenso"... E funziona! Tra l'altro i droni vengono in  gran parte pilotati dalla base di Ramstein. Gli americani hanno anche il maggior numero di portaerei (mostra un'immagine) qui sono di nuovo a "Top Gun", e qui la cosa risulta evidente... 10 portaerei, gli inglesi ne hanno 2, Cina ne ha 1, Russia ne ha 1. Qui si nota chi è un'impero, non si può discutere... Neanche la Svizzera ha portaerei, una situazione incredibile... E se avete tante portaerei potete controllare tutti i mari del Mondo. 


La portaerei nucleare delgi USA " Carl Vinson"
"Gli USA controllano tutti i mari" dice George Friedman, "nessuna potenza lo ha fatto finora". Gli inglesi avevano una grande flotta ma controllare tutti i mari a quei tempi non era possibile perchè non potevano raggiungere velocemente il punto voluto. "Cosi noi possiamo invadere altre nazioni ma loro non possono invadere noi" continua Friedman.
Questa è una bella faccenda! Voi potete invadere il vostro vicino e derubarlo però lui non può farlo, perchè detto molto semplicemente, intorno alla vostra casa avete 10 portaerei. "Dobbiamo mantenere il controllo sui mari e sullo spazio aereo, perchè questa è la base della nostra potenza" dice Friedman. L'impero riflette su questa potenza, non è che in USA sia un segreto. L'elite negli USA è cosciente del fatto che loro sono l'impero e che sfruttano questo potere...     


------------------------------------------------------------------------


Grazie!

La Fraternità non è un principio, è uno stile di vita!
A  presto, Diego
Se vuoi visitare l' archivio della sezione dedicata alla cronaca, clicca qui.


Nessun commento:

Posta un commento